Il Parco Littu di Santa Maria Coghinas si trova tra verdissimi boschi, in una stretta valle percorsa dal fiume Coghinas.
Si tratta di un luogo ideale per rilassarsi nel verde e godersi tranquille passeggiate, con la possibilità di fermarsi per un picnic. I sentieri che circondano la zona consentono brevi escursioni, panoramiche e suggestive.





Il parco è raggiungibile dalla strada che da Santa Maria Coghinas porta alla diga di Casteldoria. Si tratta di una strada panoramica che, nel primo tratto, sale verso il castello di Casteldoria, offrendo piacevoli vedute verso la piana di Valledoria fino alla foce del fiume Coghinas; nel secondo tratto, dopo aver superato il bivio per Perfugas, scende con alcuni ripidi tornanti verso la diga fino ad un ampio piazzale.
Giunti a questo punto, nei pressi dell’ingresso del parco, ci soffermiamo ad ammirare il paesaggio… ci troviamo in una stretta valle solcata dal fiume. La vegetazione sui pendii è rigogliosa, fatta eccezione per le ripide pareti rocciose del Monti Ruju verso est…
Verso nord scorgiamo la diga di Casteldoria, che crea un vasto bacino con le acque del fiume.

Diga di Casteldoria

L’ingresso del parco è accogliente, con un ampio percorso lastricato adatto per tutti: per chi vuole semplicemente passeggiare – senza ostacoli per bambini, anziani e disabili – e per gli sportivi (ciclisti, runner ed escursionisti).

Punto d'ingresso

Alla scoperta del parco

Il primo tratto del percorso nel parco discende tra i boschi, verso una piacevole area attrezzata per godersi una pausa nel verde.

Percorso pedonale in discesa
Area Bar

In pochi minuti a piedi abbiamo raggiunto il bar, con una splendida terrazza con vista sulla natura… Un luogo che invita a fermarsi ad osservare i monti circostanti e la valle scavata dal fiume.
Sull’altro lato del percorso pedonale si trova l’ampia area picnic, attrezzata per le grigliate. Sono presenti anche giochi per i bambini, come scivoli e altalene. Alcuni lampioni consentono di fermarsi anche verso sera, soprattutto nella bella stagione.

Panchine per picnic
Scivolo e altalena
Panorama del castello di Casteldoria
Area per grigliate e picnic

Percorsi ed escursioni

Il percorso lastricato procede nella valle, verso nord, alternano tratti di leggera salita a discese. Man mano che si procede, si raggiungono alcune piazzole panoramiche, da cui si possono osservare le ripide pareti dei monti. Tra gli alberi si riesce a scorgere sulla vetta di un promontorio la torre del castello di Casteldoria, in posizione dominante.

Monti Ruju
La torre del castello di Casteldoria che svetta tra le piante

Procediamo per un’altra decina di minuti, immersi nel verde, fino alla conclusione dell’ampio percorso pedonale. Da qui, un piccolo sentiero discende verso il fiume, per raggiungere all’imbocco della valle la zona delle terme di Casteldoria.
Nella bella stagione si può, quindi, abbinare una piacevole camminata ad un successivo bagno rigenerante nelle acque del fiume.
Per gli amanti delle escursioni ci sono invece anche altri interessanti percorsi in zona, come il sentiero che sale al castello di Casteldoria

Passeggiando nella natura
Formazioni rocciose
I sentieri continuano...

L'Autore

Esploratore e scopritore nell'isola di Sardegna. Autore del blog Sardinia 4 Emotions, per condividere emozioni ed esperienze vissute in questa magica isola.