Oggi vi portiamo al cospetto di Pedra Longa, poderoso scoglio calcareo in Ogliastra. Si tratta di un autentico monumento naturale, raggiungibile da Santa Maria Navarrese, sia tramite una piccola strada asfaltata che percorrendo un sentiero lungo la costa.




Il monumento naturale

Pedra Longa, o Perda Longa, è un affioramento calcareo a picco sul mare; le sue ripide pareti si alzano dalle acque per oltre 100 metri, offrendo un panorama spettacolare a chi si trova nella zona. Il nome “Pedra Longa” letteralmente vuol dire “pietra lunga” e, di fatto, questo picco visto da lontano sembra una grossa pietra posta in verticale.


Monumento naturale

Che si osservi questo scoglio da qualsiasi direzione, dal mare o dalla montagna, il risultato sarà sempre lo stesso: si rimarrà senza fiato di fronte ai suoi altissimi pendii rocciosi.
La forza degli elementi che ha modellato questa roccia nel corso dei millenni ha reso le sue pareti non uniformi… L’impressione è quella che la natura abbia voluto decorare questo suo capolavoro, arricchendolo con guglie minori, incavi e spaccature.


Perda Longa

Vedute di Pedra Longa

Conoscere la zona

In prossimità di questo monumento naturale si trova un punto panoramico, con un bar-ristorante e un piccolo parcheggio. Da qui è ottima la vista su Pedra Longa.
La nostra attenzione è però catturata anche da un’altra montagna, forse meno nota, ma dall’aspetto sorprendente: si tratta della Punta Giradili, la cima principale che svetta verso nord; nella sua ripida parete si osserva un incavo vistoso, una sorta d’immensa volta naturale.

Punta Giradili

Dall’area di parcheggio partono anche alcuni sentieri. Uno di questi, con un breve percorso, scende alla piccola e sassosa cala di Pedra Longa; da qui si può osservare il monolite calcareo da un’altra prospettiva. Un secondo sentiero offre la possibilità di effettuare un’escursione più lunga su percorso di trekking, su pendii tra mare e montagna, tra muraglie rocciose e piccole calette circondate dalla vegetazione.
In zona sono presenti anche diversi percorsi di arrampicata sportiva, sia sui vari pendii che sovrastano la costa, sia su Pedra Longa stessa.
Vi è infine un ultima possibilità per osservare Pedra Longa, arrivando dal mare. Nelle acque che circondano il torrione roccioso non mancano mai le barche di passaggio. Non serve essere proprietari di un’imbarcazione per navigare in queste acque: si può prenotare un tour in barca dalle vicine località turistiche (Arbatax e Santa Maria Navarrese).


Imbarcazione

Veduta verso Arbatax



Avatar

L'Autore

Esploratore e scopritore nell'isola di Sardegna. Autore del blog Sardinia 4 Emotions, per condividere emozioni ed esperienze vissute in questa magica isola.