C’è un luogo unico e indimenticabile nei pressi di Santa Teresa di Gallura, che desideriamo rivedere anche quest’anno. Si tratta della penisola di Capo Testa, che si estende a ridosso delle bocche di Bonifacio. È collegata al resto della Sardegna tramite uno stretto istmo che presenta stupende spiagge dalla sabbia finissima, un mare azzurrissimo dai fondali variegati, poco profondi.



La penisola di Capo Testa

Poco lontano, ai margini della cosiddetta Spiaggia dei Graniti, a nord dell’istmo, si possono osservare i resti di alcune colonne in granito di epoca romana (il sito è stato utilizzato come cava fino al Medioevo)… Ma oggi non siamo qui per questo.
Perché Capo Testa è un luogo in cui sentire il respiro della natura e osservare il lento incedere del tempo.
La strada sale nel cuore della penisola, fino alla zona più alta, dove è possibile trovare parcheggio.
Da qui partono alcuni sentieri che attraversano le piccole valli e i pendi; lasciamo alle nostre spalle il punto d’accesso alla suggestiva Valle della Luna e ci dirigiamo verso il faro di Capo Testa… non c’è un unico sentiero, un tracciato prestabilito, ma un groviglio di più percorsi e sta solo alla nostra ispirazione decidere dove dirigerci.


Capo Testa

La curiosità ci spinge ad attraversare colossali ammassi rocciosi, per poi fermarci ad osservare panorami mozzafiato: dirupi che si tuffano nel mare, piccole calette che si aprono tra gli scogli, e in lontananza, oltre l’azzurro del Mediterraneo, appare l’aspra sagoma della Corsica.


Capo Testa

Si sente il vento soffiare nelle valli mentre siamo circondati da rocce gigantesche scavate dal tempo e dagli elementi, che paiono scolpite dalla mano di antichi titani.


Capo Testa

Sulla sommità di quest’ultimo tratto di penisola, si eleva il faro dalle candide mura; la costruzione, nonostante le dimensioni, pare piccola nella vastità del paesaggio che la circonda.


Capo Testa

Capo Testa

Capo Testa

Capo Testa



L'Autore

Esploratore e scopritore nell'isola di Sardegna. Autore del blog Sardinia 4 Emotions, per condividere emozioni ed esperienze vissute in questa magica isola.

Lascia un commento

avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *