Scende la fredda pioggia invernale… Così, nell’attesa di mesi più caldi, i ricordi ci riportano alla mente il mare di Stintino, visto lo scorso anno.



Stintino era in passato un piccolo paese, la cui attività principale era la pesca; negli ultimi decenni si è però affermato come famosa località turistica.


Verso la spiagga La Pelosa

A pochi chilometri dal paese è situata la spiaggia di La Pelosa, uno dei luoghi più conosciuti della Sardegna; l’arenile è noto per la fine sabbia bianchissima, per un mare indimenticabile, le cui fredde acque pulite enfatizzano i colori dei fondali e per un ambiente di grande suggestione e fascino. Più a nord le isole Piana e dell’Asinara fanno da cornice allo splendido scenario; più vicino, un piccolo canale naturale ci separa dalla piccola isola di La Pelosa, sulla quale sorge l’antica torre Spagnola.
Sappiamo che in estate la spiaggia è affollatissima e, in quel periodo, occorre arrivare presto in mattinata, per riuscire a trovare parcheggio; i turisti arrivano di buon’ora e la spiaggia rimane affollata per tutto il giorno.
Quindi, per trovare un luogo più tranquillo e gustarci tutti gli splendidi colori del posto, l’anno scorso scegliemmo di venirci in primavera… l’acqua era ancora troppo fredda per un bagno, ma il tempo era perfetto per dedicarsi alla fotografia.
Lasciamo che siano le immagini a parlarci!


La Pelosa beach

La Pelosa beach

La Pelosa beach

Isola Piana

La Pelosa tower



L'Autore

Esploratore e scopritore nell'isola di Sardegna. Autore del blog Sardinia 4 Emotions, per condividere emozioni ed esperienze vissute in questa magica isola.

Lascia un commento

avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *